Header
09:57 26/06 - [26 giorni fa]
Individuare AdBlock ( Anti AdBlock )
in: Java  So/Code: Generico 

Tempi duri, AdBlock è uno strumento utile per i navigatori ma al quanto penalizzante per i possessori di siti web, blog o altro. Personalmente non ci guadagno nulla però ci pago le spese del blog e mi consente di continuare a scrivere. Oltre agli articoli sponsorizzati è l'unica "entrata". Penso entro quest'anno ci sarà una nuova veste grafica del sisto utilizzando boostrap, il che mi consente di rendere il sito responsive e di eliminare la versione mobile. Oggi spiego molto rapidamente le tecniche più comuni per individuare se il visitare abbia installato AdBlock e quindi per mostrare un messaggio o qualsiasi cosa vogliate. Personalmente preferisco avvisare che impedire la navigazione, anche se capisco perfettamente che ci sono persone che ci vivono.

Analizziamo il primo caso: Adsense

L'individuazione di Adsense è uno dei casi più comuni ed è facilmente implementabile, alla fine del caricamento della pagina vericheremo se il carimento delle ads è stato effettuato correttamente altrimente mostreremo un altert o qualsiasi cosa vogliate.

<script>
  window.onload = function() {
    setTimeout(function() {
      if ( typeof(window.google_jobrunner) === "undefined" ) {
	alert("Per sostenere questo sito disabilita AdBlock.");
        console.log("ad blocker installato");
      } else {
        console.log("nessun ad blocker installato.");
      }
    }, 10000);  
  };
</script>

Ovviamente dove è presente l'alert jquery sarà possibile inserire qualsivoglia avviso anche nella forma limitativa, cioè oscurando il sito o altro.


Il secondo caso si basa sul caricamento di un file js di nome ads.js . Gli adblocker provano ad impedire il caricamento di questo js e quindi tramite un piccolo controllo possiamo verificare il caricamento.


<script>var isAdsLoaded=false;</script><script src="js/ads.js"></script><script>
if (!isAdsLoaded) { 
  console.log("The visitor is blocking ads");
}
</script>

Il file ads.js sarà composto unicamente dalla riga isAdsLoaded=true; banalmente si basa su una variabile che varia unicamente se il file js viene caricato. ads.js può essere incluso in qualsiasi percorso.

Salutoni

Leggi Tutto ->

Commenti Commenti (4) | User Autore: Guido Camerlingo (Guiz)
Tags: AdBlock anti script individuare detect visitatori sito web web site script



11:44 18/06 - [34 giorni fa]
Book of Ra, come funziona e perché è così famosa tra i gamblers
in: Google  So/Code: Generico 

 

Il tema dell’antico Egitto è più che mai attuale e continua a suscitare interesse. Non è un caso se una delle slot machine di maggiore successo, in Italia come nel resto del mondo, è Book Of Ra, un classico che ha superato l’ardua prova degli anni per rimanere sulla cresta dell’onda nel settore del gambling. Oggi si trova praticamente in ogni casinò terrestre e in numerosi di quelli online, oltre alle slot machine posizionate nei locali pubblici.

Costruita con 5 russi per un massimo di nove linee di puntata, ha come protagonista assoluto il Libro di Ra, che dà il nome alla macchinetta. Infatti, il simbolo corrispondente all’oggetto sacro ha la funzione di Wild e di Scatter, che attiva i Free Spins con simboli espandibili. Questa modalità consente di effettuare dieci scommesse gratuite, in cui una delle icone standard appare almeno tre volte, per poi estendersi coprendo il rullo per intero, e il valore della combinazione più alta si moltiplica per il numero di linee vincenti. Nel caso in cui durante i Free Spins dovessero apparire nuovamente 3 Scatter, si avrebbe diritto a 10 ulteriori turni bonus. Su ogni linea di puntata si possono scommettere al massimo cinque gettoni, ma la possibile vincita è tra le più alte nel campo delle slot machine. Per guadagnare bisogna ottenere tre o più simboli uguali a partire dal primo rullo a sinistra. La percentuale di payout online è stimata al 97,80%, ai vertici del settore.

...(Continua)

Leggi Tutto ->

Commenti Commenti (0) | User Autore: Guido Camerlingo (Guiz)
Tags: 



09:27 11/06 - [41 giorni fa]
GDPR e le novità su Wix
in: Web  So/Code: Generico 

Dal 25 maggio 2018 entra in vigore il regolamento GDPR, General Data Protection Regulation, dell’Unione Europea valente per tutti gli stati membri al fine di aggiornare le regolamentazione sul trattamento e lo scambio dei dati personali.

Tra gli aggiornamenti riscontriamo nuovi limiti sul trattamento automatizzato, una migliore protezione per la migrazione dei dati fuori dalla zona UE e normative severe nel caso di violazione dei sistemi con perdita dei data. (data breach).

Il GDPR è abbastanza complesso e richiede diverse attenzioni per i possessori di siti web che, oltre a rispettare le leggi locali, devono essere in grado di creare alcune policy per il trattamento dei dati. In generale bisogna aver bene presente il concetto di trasparenza abbreviando il tutto nella consapevolezza che ogni azione eseguita con i dati dell’utenza richiede un esplicito consenso.

Elenchiamo alcuni possibili steps:

  • Creare un regolamento sulla privacy dei dati
  • Verificare che tutte le possibili applicazioni di terze parti siano conformi alla normativa GDPR
  • Specificare come e quando saranno utilizzati i dati dei visitatori e i loro possibili accessi
  • Richiedere il consenso al trattamento dei dati

Regolamento

Il regolamento è parte fondamentale del GDPR, in questo vanno specificate le informazioni raccolte, come e perché sono raccolte e come vengono conservate all’interno dei sito. Un esempio interessante c’è lo da Wix.Com dove le utenze, che possiedono un sito web vengono aiutate nella gestione di tutto il processo alla convalida GDPR.

Cookies

Diverse persone mi hanno chiesto sui cookie, se sussiste un qualche regola particolare sul GDPR, diciamo che per i cookies non c’è alcuna novità resta in vigore l’alter cookies.

Wix.com e la normativa

Per i possessori o per i futuri utenti di Wix.com, lo staff ha creato diverse guide per portare l’utenza ad un pieno rispetto della normativa GDPR. Anche qui il primo step sarà la creazione di una policy della privacy, come da link precedente e successivamente sarà possibile adattare i servizi offerti.

Le newsletter o le campagne di marketing necessitano di una esplicita adesione da parte delle utenze quindi che stiate usando Wix ShoutOut, MailChimp o un altro sistema Wix mette a disposizione dei tutorial mirati su come ottenere il consenso tramite il Wix Code o tramite Forms a seconda della scelta di sviluppo.

Altra funzione obbligatoria è fornire i dati storicizzati alla singola utenza che ne faccia richiesta o addirittura eliminare quest’ultimi. Di seguito alcuni link su come effettuare queste procedure dal sito ufficiale:

Novità e migliore ai tools

Wix ha tra le diverse cose introdotto diverse novità fra cui nella gestione delle newsletter, Wix ShoutOut, da giugno 2018 è possibile inviare email alle sole utenze attive eliminando quasi il rischio che queste possano essere segnalate come spam dall’utenza poco o non più attiva. Anche i Wix Video si aggiornano con la possibilità di abilitare i commenti in modo da creare delle conversazioni fra l’utenza, modificare l’orario di pubblicazione che può essere posticipato per creare una programmazione e una più facile gestione con una serie di opzioni per la modifica rapida.

Una delle funzioni più interessanti è il Wix Logo Maker che permette la creazione di un logo realmente professionale registrando le preferenze con una serie di domande al fine di inquadrare il proprio campo di attività. Nome attività, tipologia di riferimento, tags selezionabili e uno step finale che permette la selezione grafica con dei loghi d’esempio per comprendere il target visivo preferito del gestore del sito.

Wix è ancora innovatore puntando fra le altre cose ad un potenziamento del reparto illustrativo iniettando una dose di qualità alle possibili inclusioni direttamente dall’Editor online con un archivio di centinaia di illustrazioni già pronte suddivise per categoria, fra cui sport, negozi, cibi, natura, icone e addirittura una parte dedicata all’astratto.


Le basi della protezione

Tornando alla questione GDPR, Wix ha di base introdotto numerose novità per rendere molto più agevole l’avvento della normativa fra cui elenchiamo:

  • L’utilizzo di software esterni per lo scan delle vulnerabilità e in sostanza il penetrations testing
  • Accesso e registrazione tramite HTTPS/SSL
  • Storicizzazione dei dati protetti tramite multi layers per le problematiche 0-day
  • Utilizzo della crittografia per la storicizzazione delle password che in caso di data breach non potranno essere visualizzate.
  • Due importanti certificazioni PCI fra cui quella per i pagamenti online tramite carta di credito quindi LEVEL 1 Merchant e Level 1 Provider.

Queste creano una base molto robusta per il rispetto della GDPR, che risulta ostica in molti frangenti. Wix resta davvero uno strumento all’avanguardia su come creare un sito web e con il suo editor, del quale abbiamo già parlato in precedenza, si pone ancora una volta fra i migliori in assoluto avendo la peculiarità di innovare continuamente e rendere molto più agevole i più critici passaggi dello sviluppo web per i gli addetti ai lavori e non.

Leggi Tutto ->

Commenti Commenti (0) | User Autore: Guido Camerlingo (Guiz)
Tags: GDPR normativa wix com special



15:07 15/05 - [68 giorni fa]
Listare i processi in esecuzione su Android
in: Android  So/Code: Android 

Oggi mi sono imbattuto nel porting di un codice per renderlo compatibile per Android 7, quindi nougat, da versione precedenti. Durante questa fase ho scoperto che dal SDK 25 in poi non vi è più la possibilità di listare tramite il listFiles della /proc .

Questo è avvenuto per motivi di sicurezza restringendo maggiormanete il raggio d'azione che differenzia Android da iOS. ( non di sicurezza sia ben inteso ) Il codice che vi incollo è quello relativo prima della versione SDK 25.

Questa funzione mi è utile per capire e recuperare il pid di un processo in background partendo dal suo nome. Resta ancora valido dalle versioni 25 in poi ma è ristretto ai permessi di lettura dell'utenza che esegue l'applicazione, quindi non listerà tutti i processi.

 

public static List pidof(String str) {
        List < String > listOfPid = new ArrayList();
        for (File file : new File("/proc").listFiles()) {
            if (!file.isFile()) {
                File file2;
                if (Build.VERSION.SDK_INT < 25) {
                    file2 = new File(file.toString() + "/cmdline");;
                }else {
                    file2 = new File(file.toString() + "/comm");
                }
                if (file2.canRead()) {
                    try {
                        BufferedReader bufferedReader = new BufferedReader(new FileReader(file2), 8192);
                        while (true) {
                            String readLine = bufferedReader.readLine();
                            if (readLine == null) {
                                break;
                            } else if (readLine.toString().contains(str.toString())) {
                                listOfPid.add(file2.getPath().split("\/")[2].toString());
                            }
                        }
                        bufferedReader.close();
                    } catch (IOException e) {
                    }
                } else {
                    continue;
                }
            }
        }
        return listOfPid;
    }

In alternativa, parliamo sempre di dispositivi con root, è possibile creare un piccolo script in sh:

sudo -c 'pidof nomeprocesso'

Salvarlo per esempio nella folder files della nostra app dandogli i permessi corretti tramite adb e successivamente richiamarlo tramite getRuntime().exec() Non so se esistano altri metodi validi e funzionali nel caso mi commentate suggerendomi?

Grazie a tutti!

Salutoni

GuiZ

Leggi Tutto ->

Commenti Commenti (0) | User Autore: Guido Camerlingo (Guiz)
Tags: android ps list process /proc comm listare processi background android 7 nougat pidof nome processo pid name





12:34 08/02 - [164 giorni fa]
Android - app a schermo intero nello style del tema
in: Android  So/Code: Android 

 

Settare il full screen dell'app nell'evento onCreate rigenera l'evento onCreate, questo può causare problematiche nel caso si utilizzano determinati thread o task. Per ovviare ciò è necessario modificare il tema dell'app, settando nel manifest un tema personalizzato. 

android:theme="@style/AppTheme"

Nello style del tema è possibile modificare i parametri di configurazione della window ad esempio:


<?xml version="1.0" encoding="utf-8"?>
<resources>
    <style name="AppTheme" parent="@style/Theme.Leanback">
        <item name="android:windowFullscreen">true</item>
        <item name="android:windowActionBar">false</item>
        <item name="android:windowNoTitle">true</item>
    </style>
</resources>

Leggi Tutto ->

Commenti Commenti (0) | User Autore: Guido Camerlingo (Guiz)
Tags: android full screen app schermo intero windowNoTitle windowActionBar windowFullscreen





09:08 16/01 - [187 giorni fa]
[Movavi] - Come registrare le videochat
in: Varie  So/Code: Generico 

Tantissimi software di videochat non permetto la registrazione delle videochiamate come ad esempio Skype, lasciando persi nel tempo alcuni dei nostri momenti da ricordare con parenti, amici e nipotini che crescono lontani.

...(Continua)

Leggi Tutto ->

Commenti Commenti (0) | User Autore: Guido Camerlingo (Guiz)
Tags: movavi registrazione videochat audio chat skype

10:20 12/01 - [191 giorni fa]
MetaTrader 4 - Mql script per la strategia di breakout
in: MQL  So/Code: Generico 

Nel forex la strategia di breakout è una delle più usate, questo piccolo script consente di ricevere un alert al verificarsi di un breakout sia di supporto che di resistenza. E' possibile impostare il count del breakout, cioè dalla candela alla candela su cui trovare supporto e resistenza, tramite i parametri:

  • candle from breakout
  • candle to breakout 

E' un piccolissimo script scaricabile qui dove ci sono sorgenti e compilato. Per migliorie o altro lasciate un commento, sono disponibile!

Leggi Tutto ->

Commenti Commenti (0) | User Autore: Guido Camerlingo (Guiz)
Tags: forex mql script breaout strategy strategia market mercato coppia valute





10:15 27/11 - [237 giorni fa]
Wix e ADI creare un sito web utilizzando l’Artificial Design Intelligence
in: Web  So/Code: Generico 

Wix ADI non è solo un comune site builder, è un intera suite, corredata di IA ( Intelligenza artificiale ), per la creazione siti web.

Il sistema ADI è studiato proprio per i professionisti che sono alla ricerca di un metodo rapido, semplice ed efficace per imporre la propria presenza nel Web. Le possibilità e le combinazioni possibili sono innumerevoli e l’editor in stile WUSIWUG (What U See Is What U Get)  cioè quelle che crei è esattamente il risultato che ottieni alla pubblicazione sul web.

Gli step iniziali sono molto semplici impostando sin da subito l’identità del web site tramite alcune domande: chi sei? Cosa fai? Etc.. Ed è proprio questa l’intelligenza del motore ADI in grado di proporti nell’immediato una soluzione personalizzabile per il tuo settore mostrandoti tutte le possibili combinazioni specifiche per la propria attività.

ADI di Wix.com si preoccupa del Tuo stile di fatti, uno degli step iniziali, chiedi come vorresti che il sito si mostrasse ai possibili clienti scegliendo fra: Classic, Minimal, Vogue, Midnight, Clean, Elegant ed innumerevoli altri target.

Le personalizzazioni sono dalla A alla Z, dalla grafica alla semplice creazione di una form contatti.

Le sezioni di ADI vengono automaticamente proposte nella tab “Add Section” la quale consente d aggiungere, in maniera estremamente semplice, pagine su pagine già ottimizzate al proprio sito web restando comunque estremamente personalizzabili.

Il design è realmente completo riesce perfino a gestire le transizioni delle pagine, del testo, le posizioni degli elementi, l’interazione con l’utenza, i social network e in generale ogni aspetto della creazione.

Wix offre tantissime opportunità per l’evoluzione di un business, un aspetto davvero ben studiato è la gestione delle prenotazioni, semplice e immediato, consente in pochi minuti una rivoluzione della propria attività espandendosi alla visibilità del web allargandosi ad una fetta di mercato importante.

L’Online Store, ovvero il tool per la gestione di un negozio online, è completo e semplice l’inserimento dei prodotti è rapido e completo, include la gestione dei pagamenti, delle valute (utilissimo se si è interessati all’internazionalizzazione di un business), dei buoni, delle spedizioni e perfino delle Tasse.

I domini e le caselle di posta, sono argomento sempre critico soprattutto nella loro gestione nel tempo, Wix consente la gestione di questi direttamente nel pannello di gestione, ove si trova l’editor ADI. Altro argomento ostico è il SEO cioè la visibilità e il posizionamento nei motori di ricerca, Wix, sempre con dei wizard stepbystep, consente la creazione di un piano completo andando ad indicare anche i punti dove è necessario intervenire al fine di migliorare il posizionamento. Essendo il SEO in continua evoluzione è necessario affidarsi a degli esperti, Wix condivide il proprio sapere SEO con tutti i suoi utenti riuscendo a dare qualità al posizionamento di quest’ultimi. Affidarsi a un consulente SEO serio è molto dispendioso ed è inoltre necessario un rapporto continuato nel tempo.

Sono presenti, inoltre, strumenti per la pubblicizzazione della propria attività tra cui la creazione di Email di Marketing. La funzione Shout Out, consente, sempre con un editor visuale del tutto simile all’editor del sito web, la creazione di bellissime email HTML con link, immagini, condivisioni social e sponsorizzazioni.

E’ presente inoltre un tool per la creazione di email automatiche per le varie fasi del sito, come ad esempio le email di benvenuto.

L’ottimizzazione mobile è sempre gestita, modificabile e compatibile consentendo di esportare il proprio business, compresi negozi online, anche ai mobile evitando la creazione esose App personalizzate che anch’esse richiedono soldi, tempo e modifiche su modifiche nel tempo soprattutto a livello di compatibilità con i vari devices.

La pubblicazione e la visualizzazione dell’anteprima durante la creazione o la modifica del proprio sito web sono istantanee e molto ben organizzate come del resto tutta la GUI (Interfaccia utente) dell’editor di Wix.

Perché dovrei usare Wix?

Wix è completo, davvero, consente a chiunque di creare un sistema complesso con una semplicità estrema senza tutte le problematiche relative all’installazione di vari pacchetti, certificati, SEO (visibilità  sui motori di ricerca), dialoghi con i provider rinnovi confusionali etc… Personalmente mi senti di consigliarlo a chiunque voglia espandersi al web e abbia la necessità di gestire il proprio business nel www. Molti preferiscono comprare uno spazio web installare Wordpress e iniziare a smanettare scendendo però a compromessi se non si hanno determinate capacità tecniche a volte davvero molto mirate. Wix consente di ottenere risultati migliori in tempi decisamente più brevi.

In conclusione, da informatico, devo trarre delle conclusioni. Nel tempo lo sviluppo tecnologico prevale i siti sviluppati da 0 sono sempre più un mercato ristretto poiché l’avvento dei CMS e dei Tool prevale e i compromessi a cui bisogna scendere sono quasi del tutto nulli. Tool come ADI Wix hanno una gestione globale di un sito web alla portata di chiunque. Da qui giungo “al perché non usarlo?

Leggi Tutto ->

Commenti Commenti (0) | User Autore: Guido Camerlingo (Guiz)
Tags: wix adi sviluppo web creazione siti web ai site builder





Vai ssalla pagina:
2 3 4 5 6 7 8 9 Successiva  Ultima 
Ricerca

Glossario Naviga nel nostro glossario!
Scopri il gergo dei Geek!


 [EN] Last Articles

 Siti Amici

Visita il Blog Roll
Contattaci! Diventa nostro amico!



 Hot Downloads

3747

 Categorie

85
163
58
87
13
2
20
36
1
2
5
5
128
7
24
15
60
45

 Code

11
11
3
6
2
23
1
7

 Games

19
45
13

 GUIDE


 Novità Downloads

62
55
3747

 Tags Cloud

sostenibile 3gs iphone nuovo funzione pod2g lancio pen iphone emtec lancio bootrom php user bootrom edition firmware copy



 CopyRight

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! [Valid RSS] Creative Commons License


Geek-Blog by Flavio Mandato, Giuseppe Vaccaro, Guido Camerlingo, Stefano Natale, Domenico Cavallo is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at www.geek-blog.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.geek-blog.it/

Disclaimer - Responsabilità - Pagina generata in 0.136 secondi. Geek-Blog.it