Header
Ammissione parziale del problema di iPhone4. Ma nessuna soluzione concreta!
in: Apple  So/Code: Iphone OS  Data: 19/07/2010
Ora: 13.30
Articolo visualizzato: 2940 volte

 

Ammissione parziale del problema del nuovo iPhone 4;

Attacco a Gizmodo e alla concorreza;

Custodia gratis per risolvere il problema!

Un po' poco? Forse ci si aspettava di più da Apple?

A voi la valutazione

Qualcuno di voi si sarà chiesto come mai, noi di geek-blog.it, ad oggi ancora non avessimo detto la nostra, sulla conferenza stampa di venerdì scorso  (16 luglio) che, Apple ha tenuto per affrontare lo scottante problema della ricezione sull’Iphone4.

In realtà stavamo semplicemente riflettendo su quanto accaduto, e raccogliendo ulteriori e più approfondite notizie, prima di dire la nostra sull'argomento.

Finalmente, dopo settimane dallo scoppio della “bomba” sul problema di ricezione del nuovissimo e osannato Iphone 4, ribattezzato simpaticamente da Gizmodo “Antennagate”, Steave Jobs e l’Apple tutta decide di metterci la faccia.

Meglio tardi che mai. Perché a nostro parere, i già 3 milioni di clienti che hanno acquistato il nuovo mela fonino, avrebbero meritato un po’ più di considerazione dai vertici della casa di Cupertino.

Steve Jobs in persona, durante una conferenza stampa, a nostro parere un po’ pomposa come al solito, indirizzata più ad uso e consumo della stampa che ai clienti paganti veri, ammette, in parte, il problema del terminale. Ma allo stesso tempo sottolinea che si tratta comunque di un problema marginale e va all’attacco di altri terminali che a suo parere hanno problemi simili (per la serie: l’attacco è la miglio difesa!).

Quelle fatte ieri sera, sono delle ammissioni a metà, Jobs stesso ha riconosciuto il problema ma d’altro lato continua a sostenere che altri terminali hanno il medesimo problema (fa anche dei nomi e parla di BlackBerry Bold 9700 , HTC Droid Eris e Samsung Omnia II ), e che l’Iphone è stato messo sotto la lente d’ingrandimento solo perché è il più famoso e venduto terminale.

Ma che dici! Mi sarebbe piaciuto dirgli se fossi stato li e ne avessi avuto la possibilità.

Giustificare un problema del genere, con la motivazione che anche gli altri fanno lo stesso (che poi è tutto da verificare, perché in prima analisi le cose non sembrano stare proprio così, ma questo lo approfondiremo poi), mi sembra un po’, come dire, infantile, forse è il termine esatto.

Un’azienda della dimensione di Apple con capitali di miliardi di dollari e ampissime quote di mercato, che fa della qualità il suo marchio di fabbrica, non sa dire di meglio ai propri clienti che hanno speso una fortuna per l’acquisto di quello che è stato promesso come il miglior telefono mai prodotto?

Ha poi continuato affermando “Sapevamo che ci sarebbe potuto essere qualche problema, ma non abbiamo ritenuto che fosse di grande portata“.

E questa affermazione mi sembra il caso di non commentarla!

Comunque, in conclusione, la soluzione individuata è quella di utilizzare una custodia in silicone Bumper (dal costo di 29 dollari) che verrà regalata ai possessori di Apple iPhone 4 (o rimborsato il costo a chi l’avesse già acquistata). Tale custodia, riducendo la superficie di contatto tra il cellulare e la mano dell’utilizzatore, dovrebbe attenuare il problema. Inoltre è stato deciso di estendere dai tradizionali 7gg a 30 giorni il periodo entro il quale è possibile restituire il terminale e richiedere il rimborso.

Altro accorgimento, già adottato nei giorni scorsi, consiste nel rilascio di un aggiornamento del firmware, portandolo alla versione IOS 4.0.1 che migliora l’algoritmo di visualizzazione della rappresentazione grafica di campo rendendolo meno approssimativo. Ovvero, ora le barre visualizzate avranno una precisione maggiore rispetto alla versione precedete.

In fine il capo di Apple, non ha risparmiato una frecciatina al noto blog indipendente Gizmodo che aveva paralato di “Antennagate“, accusandolo di essere fazioso e di cercare di mettere in atto una campagna denigrativa contro Apple.

E’ qui se mi permettete, avrei un’altra osservazione.

C’è il leader di una delle maggiori aziende del pianeta, che sta facendo una conferenza stampa per spiegare una delle peggiori figuracce fatte dalla stessa azienda negli ultimi anni. E per cosa spende preziose energie ed il suo prezioso tempo? A lamentarsi di un blog troppo critico nei confronti della sua azienda?

Un blog fa campagna denigrativa, e loro se ne preoccupano!? Loro che spendono centinaia di milioni in pubblicità su tutti i media possibili ed immaginabili, si preoccupano di un blog!?

E’ così o ho capito male?!

Mah!

Vi prego diteci cosa ne pensate, noi continueremo a tenervi informati e a parlare di questo argomento.

Un salto agli amici di geek-blog.it

 

 

CRONOSTORIA DELLA CONFERENZA STAMPA DI VENERDI' 16 LUGLIO 2010

La conferenza stampa inizia con la proiezione di un video su Iphone 4:

 

Al termine del video, Steve Jobs sale sul palco ed afferma

non siamo perfetti e i telefoni non sono perfetti ma noi vogliamo che gli utenti siano felici! ”

Poi dà un po’ di dati sulle vendite e tra l’altro afferma che sono stati venduti oltre 3 milioni di iPhone 4 in tre settimane

Poi ammette che sono stati riportati dai consumatori problemi sull’antenna come sappiamo e che in particolare Gizmodo ha proposto con vari video a testimonianza del problema.

Jobs afferma che Con iOS 4.0.1 è stato corretto l’algoritmo che calcola il segnale e ci sono ancora altri test in atto per cercare di risolvere il meglio possibile il problema. Sono stati investiti oltre 100 milioni di dollari per testare e risolvere il problema

Poi l’ammissione, Jobs afferma

sapevamo che le barre potevano calare tenendolo in un certo modo

ma alcune persone ritengono che la ricezione sia migliore con questo tipo di antenna che con altri tipi di dispositivi

Poi Jobs afferma che solo lo 0,55% delle persone ha chiamato l’assistenza per problemi all’iPhone 4.

Altra convinzione di Jobs è che il problema è stato sicuramente ingigantito dai media

Poi un altro po’ di dati:

Iphone 4 ha avuto un ritorno per problemi tecnici del 1,7% rispetto al 6% di iphone 3gs. Dunque la percentuale di cambio rispetto allo stesso di commercializzazione del 3Gs è decisamente inferiore

Cadono meno di una chiamata su cento con Iphone 4

 

Poi Jobs ha cercato di concentrare il discorso sul perché del problema:

“ Visto che il design del 3GS era identico al 3G, le persone avevano nella maggior parte dei casi già una custodia, cosa che invece non è accaduta con iPhone 4 che ha un design diverso.”

Jobs ha poi continuando dicendo:

“ricevo molte e-mail che mi confermano una perfetta funzionalità dello smartphone. Ma voglio che tutti i miei clienti siano felici”

“Il problema di iPhone 4 c’è ma è ridotto ad una piccola parte di utenti.”

Poi la comunicazione che Le custodie saranno GRATIS. se l’avete comprate vi RIMBORSEREMO!

“Se non siete contenti dell’ iPhone potete restituirlo entro 30 giorni!”

“Stiamo lavorando anche ai problemi del sensore di prossimità che sarà risolto in un prossimo update a fine Luglio.”

Poi Jobs, comunica la data di lancio i iPhone 4 in altri pasesi. In Italia il 30 Luglio prossimo e che iPhone 4 bianchi saranno solo in piccole quantità.

Jobs conclude:

La decisione spetta a voi noi amiamo i nostri utenti e lavoriamo per voi! Abbiamo un sacco di prodotti, Apple store, Genius Bar e permettiamo di scaricare migliaia di applicazioni. Noi amiamo i nostri utenti.. Noi amiamo i nostri utenti

Negli ultimi 22 giorni abbiamo lavorato per risolvere il problema e pensiamo di essere arrivati ad una soluzione

Il problema è che tutti gli smartphone hanno problemi!(????)

 

POI FINALMENTE E' STATO PERMESSO ALLA STAMPA DI FARE DOMANDE:

D: oltre alle custodie ha considerato cambiamenti hardware nei nuovi iPhone 4?

R:Sai il 3Gs ha lo stesso problema e stiamo ricevendo riscontri che iPhone 4 è migliore del 3GS quindi non crediamo di cambiare hardware;

In pratica Jobs, ha ammesso il problema, ma non c’è una reale soluzione.. I giornalisti stanno tirando diverse frecciatine al CEO Apple e un giornalista che ha un BB Bold è da 5 minuti che cerca di far calare segnale senza riuscirci e provocatoriamente chiede al Guru di Apple come fare.

R: Non va giù perche siamo in una zona dove prende molto;

A: Sapeva del problema prima di lanciare iPhone 4 sul mercato?

R: Voci infondate;

A: Siete disposti a chiedere scusa ai vostri clienti?

R: Noi stiamo sentendo dai clienti che amano questo telefono cellulare e si trovano molto bene. Stiamo aiutando gli altri a risolvere i problemi

A: Pensi che gli utenti debbano scegliere tra estetica o funzionalità

R: noi facciamo il telefono più sottile al mondo che si adatta bene in tasca, costa un po’ di più perché il lavoro che c’è dietro è molto grande. Abbiamo una batteria più grande e migliore e cerchiamo di avere un design unico e ottime prestazioni

A: Ci saranno rimborsi per i contratti AT&T

R: io credo di si

A: sapeva del problema prima del lancio

R: tutte stronz**te

A: Potevate essere più chiari sul problema antenna durante il lancio il 7 Giugno?

R: Non potevamo sapere come le persone tengono il telefono. Siamo umani e commettiamo errori

A: Qualcuno di voi utilizza la custodia?

R: Io no perche tengo il telefono senza che causi problemi – Steve Jobs

A: Avresti fatto nulla di diverso sapendo quello che sai adesso?

R: Steve: Beh, naturalmente abbiamo appena ricevuto questi dati. Abbiamo appena saputo quello che stava succedendo. Siamo una società di ingegneria. Pensiamo come ingegneri. Ci piace, pensiamo che sia il modo giusto per risolvere i problemi reali. Non penso che stia cambiando il nostro modo di amare i nostri clienti.

A: C’è una riprogettazione hardware in questa generazione che potrebbe risolvere questo problema?

R: Andate sul web e guardate i video di nokia dove mostra gli adesivi sul retro che dicono “non toccare qui”

R: Jobs: Per adesso il problema non è risolto. Si potrà fare di meglio? Forse, si vedrà!

A: C’è un soluzione software che corregge il problema?

R: Le dichiarazioni del Times a riguardo erano false e per il momento stiamo lavorando a risolvere il problema ma ancora non è fissato un update risolutivo

A: che tipo di impatto avrà questo sulle vendite?

R: avremmo i risultati del trimestre fiscale Q2 la prossima settimana

A: Avete rilasciato un agg. software due anni fa per risolvere un problema simile. Adesso sembra tornato il problema. Potete fare chiarezza?

R: Vorrei dire qualcosa a proposito di Apple: dall’uscita di iPhone abbiamo sempre pensato di puntare sul software più che sull’hardware e la nuova formula, algoritmo, per il segnale adesso è giusto

A: dopo il 30 settembre le custodie saranno gratis?

R: valuteremo

FINE.

Commenti Commenti (0) | User Autore: Flavio Mandato (Datacom)
Tags: Conferenza stampa Apple problema iphone decadenza segnale steve jobs bumper Gizmodo“Antennagate BlackBerry Bold 9700 , HTC Droid Eris e Samsung Omnia II stendere dai tradizionali 7 30 giorni periodo possibile restituire terminale richiedere rimborso IOS 4.0.1 algoritmo di visualizzazione





Articoli Correlati
Ammissione parziale del problema di iPhone4. Ma nessuna soluzione concreta!
Apple fa Outing....Ammette il “Baco della Sveglia”!
iPhone in Italia venerdì prossimo
Rilasciato iOS 5, con annesso Jailbreak tethered (per il momento!)
Gioco d’azzardo, il problema della comunicazione ai giocatori

Commenti

Scrivi Commento
Codice Verifica

Commento massimo 5000 caratteri.(Tutti i campi contrassegnati da * sono obbligatori).

   

Ricerca

Glossario Naviga nel nostro glossario!
Scopri il gergo dei Geek!


 ULTIMI ARTICOLI

200 giorni fa
421 giorni fa

 [EN] Last Articles

 Siti Amici

Visita il Blog Roll
Contattaci! Diventa nostro amico!



 Hot Downloads


 Categorie

85
163
58
87
13
2
20
36
1
2
5
5
128
7
24
15
62
45

 Code

11
11
3
6
2
24
1
7

 Games

19
45
13

 GUIDE


 Novità Downloads

70
68
3831

 Tags Cloud

multitasking Meerkat percentuale 2011 mime Gingerbread indy software 4.2.1 Maverick 10.10 deocdifica Maverick 4.2.1 QHD deocdifica senza firmware italia



 CopyRight

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! [Valid RSS] Creative Commons License


Geek-Blog by Flavio Mandato, Giuseppe Vaccaro, Guido Camerlingo, Stefano Natale, Domenico Cavallo is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at www.geek-blog.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.geek-blog.it/

Disclaimer - Responsabilità - Pagina generata in 0.100 secondi. Geek-Blog.it