Header
Desktop remoto anche per android ovvero: aiutiamoli con teamviewer! (parte I)
in: Guide Mobile  So/Code: Generico Android Iphone OS  Data: 13/12/2010
Ora: 11.11:55
Articolo visualizzato: 4698 volte

Spesso molti di noi geek ricevono importanti richieste di teleassistenza per pc o server di amici o clienti. Ancora più spesso può capitarvi quando siete fuori casa o comunque non avete il vostro pc a disposizione. Con questo articolo, vogliamo ricordarvi e spiegarvi, l'utilizzo di software come teamviewer, rilasciati da poco anche per smartphone come iphone o con sistema operativo android.

Gli ultimi device messi in vendita hanno display abbastanza comodi da poter sfruttare questo servizio e se a tutto ciò aggiungiamo la possibilità di vari carrier telefonici di fornire connessioni ad internet tramite flat allora non dobbiamo far altro che sbizzarrirci con il supporto ai nostri cari.
Ovviamente, per molti di voi che già conoscono questo software, sanno quanto è utile piuttosto che fornire indicazioni vocali, operare direttamente sul pc in remoto.

Il produttore del software ha provveduto a rilasciare prima le versione per windows, poi quelle per mac, successivamente per linux e ancora iphone. Da qualche settimana è online e disponibile per il download la versione beta per android che potrete prelevare tramite il link della pagina web del produttore o tramite il qrcode mostrato sotto.

Vogliamo ricordare innanzitutto che non è possibile comandare pc con versioni di teamviewer 5. Quindi a chi dovrete fornire assistenza rimanderete al download della versione 6 per la precisione nel momento in cui scriviamo per windows è presente la versione 6.0.9947.
L'utilizzo del software è estremamente semplice. Effettuato il download sul pc su cui dovremmo fornire assistenza, basterà eseguire il software anche senza diritti di amministratore, perchè non è necessaria l'installazione.

Come nella figura sotto quindi, selezioniamo "Avvia" e no installa, seguito dal click sul tasto avanti.

Nella schermata successiva dovrete semplicemente accettare la licenza d'uso e cliccare ancora su avanti. Infine vi si aprira la schermata del software, dove sarà mostrato sulla destra l'id e la password che dovrà leggervi il vostro interlocutore, cioè i dati che inserirete sul vostro cellulare per consentire il collegamento.

A questo punto, come appena accennato, sul vostro smartphone inserirete id e password e dopo qualche secondo avrete il pieno controllo del pc.

Le opzioni consentite dal programma, anche se in fase beta sono davvero notevoli e semplificano non poco la teleassistenza. Partendo dalle più comuni come il "disabilita sfondo remoto" o "mostra il cursore remoto" a quelle più utili per uso intensivo come "mostra i log di connessione" (che tra l'altro possono essere inviati via mail dal telefono stesso) o "ricorda le connessioni". Una volta connessi poi, le funzioni che si abiliteranno sono diverse come il tap automatico sul tasto windows, la possibilità di modificare la risoluzione della finestra del vs smartphone e utilissime funzioni come la disattivazione del mouse remoto o il reboot del pc.

Le prove che abbiamo effettuato sono state fatte tra un terminale android (nella fattispecie htc desire hd) e un pc portatile con windows 7 ultimate. Dettagli in parte irrilevanti in quanto il software bypassa tranquillamente e senza il minimo indugio qualsiasi tipo di firewall (ovviamente che non vada ad ostacolare il tipo di traffico fatto dal software stesso).
Menzione particolare poi va fatta alla velocità con cui risponde il software sfruttando quindi a pieno il protocollo utilizzato per la teleassistenza.

Buon desktop remoto a tutti!

Commenti Commenti (1) | User Autore: Giuseppe Vaccaro (pegasodrago)
Tags: teamviewer android iphone ios htc desktop remoto visualizzare teleassistenza aiuto fornire versione 5 6





Articoli Correlati
Desktop remoto anche per android ovvero: aiutiamoli con teamviewer! (parte I)
Windows - Settare il proxy al Desktop Remoto di Windows RDP
Desktop remoto anche per android ovvero: aiutiamoli con il protocollo rdp! (parte II)
Arriva Opera Mobile 10.1 per Android!
Autocad finalmente su Mac..... e non solo!

Commenti
Da: Eugene Ora:14.44:44 Data: 18/05/2012

provate questo http://www.ammyy.com/it

Per esempio, Ammyy Admin non richiede installazioni o cambiamenti di impostazioni specifiche.
E possibile accedere ai desktop remoti dei computer oltre i gateway NAT senza mappatura delle porte.


Scrivi Commento
Codice Verifica

Commento massimo 5000 caratteri.(Tutti i campi contrassegnati da * sono obbligatori).

   

Ricerca

Glossario Naviga nel nostro glossario!
Scopri il gergo dei Geek!


 ULTIMI ARTICOLI

326 giorni fa
547 giorni fa

 [EN] Last Articles

 Siti Amici

Visita il Blog Roll
Contattaci! Diventa nostro amico!



 Hot Downloads


 Categorie

85
163
58
87
13
2
20
36
1
2
5
5
128
7
24
15
62
45

 Code

11
11
3
6
2
24
1
7

 Games

19
45
13

 GUIDE


 Novità Downloads

70
68
3842

 Tags Cloud

Assembly priettare i occhio schermi auto-stereoscopici Assembly astrofisica fine sensore battenti EeeKeyboard PC Visual Assembly unione di universe sguardo



 CopyRight

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! [Valid RSS] Creative Commons License


Geek-Blog by Flavio Mandato, Giuseppe Vaccaro, Guido Camerlingo, Stefano Natale, Domenico Cavallo is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at www.geek-blog.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.geek-blog.it/

Disclaimer - Responsabilità - Pagina generata in 0.223 secondi. Geek-Blog.it