Header
Sygic Mobile Maps 10 - Multipiattaforma
in: Mobile  So/Code: Android Data: 27/05/2010
Ora: 14.13:20
Articolo visualizzato: 10189 volte

 

Si tratta della nuova versione del software di navigazione satellitare off-line prodotto da Sygic. Il software è disponibile per tutte le piattaforme di Sistema Operativo per Smart Phone più diffuse, Symbian, Android, IPhone OS, Windows Modile

Il nostro test si concentra sul Sygic Mobile Maps 10  per dispositivi Android.

Il terminale utilizzato per l’installazione è l’HTC Desire con Android 2.1 che supporta magnificamente il navigatore anche se nella lista dei terminali indicata sul sito ufficiale Sygic (poteta vederla Qui ) non è indicato..

Si tratta di un Navigatore Off-line con mappe tutte presenti sulla SD.

L’acquisto del navigatore si può eseguire direttamente on-line su sito ufficiale http://www.sygic.come può essere fatto o scegliendo il tipo di Sistema Operativo utilizzato dal proprio terminale oppure indicando il modello del termiale in Vostro possesso. Per entrambi i casi è disponibile la mappa dell’intera ’Europa.

Terminato l’acquisto pagando con carta di credito l’importo di €59,99 arriverà una e-mail con tutte le istruzioni necessarie per procedere all’installazione.

E’ possibile effettuare l’installazione o attraverso il Sygic Assistant, oppure, come nel nostro caso, scaricare al link indicato ilpacchetto d’installazione in formato zip.

La dimensione dello zip è di circa  2GB. Terminato il download ed estratto il contenuto, basta copiarlo nella root della SD inserita nel Vostro terminale (saranno presenti le cartelle Drive, Res e Maps oltre che ad altri file tra i quali il file con estensione apk che altro non è che l’eseguibile per Android dell’installazione.

Esploriamo ora la root (nel nostro caso per fare questa operazione abbiamo usato il software Astro File Manager, scaricabile gratuitamente dal Market) dal terminale e individuiamo e lanciamo il file di setup con estensione .apk

Il sistema a questo punto chiede conferma per procedere all’installazione del programma. Rispondiamo di “Si” ed andiamo avanti.

L’installazione si avvia è termina senza problemi, inserendo il software nell’elenco dei programmi installati.

Possiamo ora effettuare la prima esecuzione del programma, direttamen te dal menù principale e, dopo la schermata di benvenuto si apre il wizzard per la configurazione del navigatore

La procedura è estremamente semplice è basata seguire le indicazioni riportate per terminarla con successo.

Ora è necessario procedere con l’attivazione della mappa, in quanto il sistema ci comunicherà che non ne riesce a trovare una valida. La mappa può essere attivata direttamente on line oppure manualmente inserendo i vari codici necessari.

Metodo manuale:

Individuato il codice dispositivo proposto dal software, andiamo sul sito di Sygice seguima la procedura di attivazione dove vengono richiesti i due codici, quello che vi hanno fornito al momento dell’acquisto e quello ottenuto dal device. Il sito ci risponde con il codice seriale che inseriremo negli appositi campi indicati dal navigatore in esecuzione sul nostro terminale.

La procedura d’installazione è terminata e ora possiamo sfruttare tutte le funzionalità offerte dal programma.

Si consiglia di attivare il gps, prima di eseguire il software, in questo modo la procedura di aggancio e fix dei satelliti sarà più veloce.

La prima cosa che colpisce di questo software è la velocità e la leggerezza. Caratteristica da non sottovalutare per chi sa quanto possa essere estenuante l’attesa per l’apertura anche di un semplice menu o il calcolo dei percorsi. Con Sygic questi rallentamenti non sono assolutamente presenti e la navigazione fra i menu è rapidissima, anche se dobbiamo precisare, che il terminale utilizzato per il nostro test, l’HTC Desire ha prestazioni di altissimo livello, il che aiuta notevolmente l’esecuzione del navigatore.

Il sistema di ricerca di un indirizzo è molto comodo e rapido, le interfacce sono chiare e abbastanza intuibili

Una volta trovato l’indirizzo e calcolato il percorso, possiamo partire.

Grazie all'accelerometro è possibile passare dalla visualizzazione classica a quella in LandScape semplicemente ruotando il terminale .

Utile anche l'opzione per cambiare automaticamente la visualizzazione diurna in quella notturna in base all'orario.

L’aggiornamento delle mappe non è impeccabile e si possono riscontrare alcuni errori come sensi unici errati  rotonde inesistenti o mancanti. I percorsi consigliati sono per lo più buoni anche se non  sempre sono i migliori.

 

Le nostre conclusioni:

 PRO

  • Bella grafica
  • Utilizzo semplice ed intuitivo
  • Velocità di esecuzione
  • Audio di buona qualità
  • Personalizzazioni

CONTRO

  • Qualche imprecisione nelle Mappe
  • Prezzo

In sintesi si tratta di un prodotto di buona qualità ma certamente non raggiunge i livelli di prodotti più blasonati come il Tom Tom.

Commenti Commenti (0) | User Autore: Flavio Mandato (Datacom)
Tags: Sygic Mobile Maps 10 Multipiattaforma Android Iphone OS Symbian Windows Mobile navigatore satellitare off line GPS terminale desire apk





Articoli Correlati
Sygic Mobile Maps 10 - Multipiattaforma
Ecco la Preview del nuovo Google Maps
Global Mobile Awards 2012: Ecco tutti i vincitori
Google Maps - Street View dall'Antartide
Geek-Blog.it - Arriva la versione mobile

Commenti

Scrivi Commento
Codice Verifica

Commento massimo 5000 caratteri.(Tutti i campi contrassegnati da * sono obbligatori).

   

Ricerca

Glossario Naviga nel nostro glossario!
Scopri il gergo dei Geek!


 ULTIMI ARTICOLI

522 giorni fa
743 giorni fa

 [EN] Last Articles

1041 giorni fa
 Siti Amici

Visita il Blog Roll
Contattaci! Diventa nostro amico!



 Hot Downloads


 Categorie

85
163
58
87
13
2
20
36
1
2
5
5
128
7
24
15
62
45

 Code

11
11
3
6
2
24
1
7

 Games

19
45
13

 GUIDE


 Novità Downloads

71
69
3867

 Tags Cloud

mozilla ricarica deserto online Barcellona QrCode WMC ONE labs calore social player presentazione creare Code browser presentazione lettore skinny



 CopyRight

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! [Valid RSS] Creative Commons License


Geek-Blog by Flavio Mandato, Giuseppe Vaccaro, Guido Camerlingo, Stefano Natale, Domenico Cavallo is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at www.geek-blog.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.geek-blog.it/

Disclaimer - Responsabilità - Pagina generata in 0.052 secondi. Geek-Blog.it